Posts Tagged truffe telefoniche

Eni, Vodafone, BNL: sono veramente loro a chiamarti?

Vi é mai capitato di ricevere ripetute telefonate da operatori telefonici di grandi aziende quali Eni, Vodafone, Iren, Mediaset, BNL, Auchan o promotori di Netcar Card? In caso di risposta affermativa, diffidate da coloro che si presentano per conto di queste perché, concretamente, potrebbero essere dei soggetti intenti nell´estorcervi del denaro. Nel caso in cui non siano dei truffatori, potrebbero svolgere un´attivitá promozionale considerata invasiva dai nostri utenti. Riguardo questi ultimi casi, potete accedere a piú informazioni consultando le seguenti pagine: 08104790 e 3472002599.

Riguardo i tentativi di estorsione che vengono subiti continuamente da diversi cittadini, vi proponiamo un articolo utile ad identificare l´iter seguito dai soggetti in questione nel mettersi in contatto con le potenziali vittime.

Inizialmente, si presentano come operatori delle suddette aziende proponendovi offerte molto vantaggiose al fine di stipulare un nuovo contratto. Una volta entrati nel fulcro della telefonata, la vostra diffidenza dovrebbe manifestarsi dopo aver indagato fondamentalmente tre aspetti dubbi dell´interlocutore: la velocitá con cui vi ha descritto i termini del contratto, il forte accento straniero che potrebbe farvi pensare all´uso di un server internazionale ed una notevole convenienza contrattuale che potrebbe esservi proposta addirittura da una compagnia di cui siete giá clienti. Per sciogliere i dubbi che potrebbero esservi sorti sulla natura dell´interlocutore, il nostro consiglio é quello di porre diverse domande al suddetto in modo tale di farlo cadere in contraddizione o, come nella quasi totalitá dei casi, di farlo riagganciare dopo avere percepito di essere stato quasi smascherato.

“Si accreditano come Enel e chiedono la tua bolletta. Ma appena esprimi un dubbio sulla loro autenticità, chiudono la chiamata! Sono evidentemente dei truffatori”

Il loro scopo principale é quello di giungere alla stipulazione di un nuovo contratto tramite una espressa accettazione dei termini contrattuali o semplicemente registrando delle vostre risposte affermative quindi cercate, nei limiti del possibile, di non pronunciare mai un semplice “Si” o “confermo”(08033000). Alternativamente, il loro obiettivo puó essere anche quello di essere richiamati e scalarvi del credito in automatico e, proprio per questo motivo, potreste trovarvi numerose chiamate perse sul vostro dispositivo telefonico. Altrimenti il loro intento potrebbe manifestarsi anche nel solo appropiarsi dei vostri dati personali.

“Mi hanno chiamato insistentemente per due settimane, una volta ho risposto e hanno detto di avermi selezionato per una carta a punti BNL, mi hanno chiesto di confermare i miei dati, sapevano il mio nome e indirizzo ma non ho confermato e ho riattaccato”

Le finalitá di questo articolo sono duplici: da un lato ci teniamo a mantenere constantemente informati i nostri utenti sullo svilupparsi di nuovi raggiri telefonici e dall´altro vogliamo evitare che la reputazione di grandi aziende venga scalfita da un uso improprio del loro brand.

Vi salutiamo ricordandovi di rimanere sintonizzati sul nostro blog per ricevere tutte le ultime notizie dall´universo dei numeri telefonici!

Il vostro tellows team

, , , ,

3 Commenti

10 modi per dire stop alle telefonate indesiderate

Quando si riceve una telefonata da un numero sconosciuto sono molti i pensieri che passano per la testa: chi sarà? Un amico con una nuova sim? Qualcuno che ha sbagliato a digitare il numero o l’operatore di un call center che cercherà di convincerci ad accettare un’irripetibile offerta promozionale?

È normale e legittimo preoccuparsi di un numero non noto, perché, come sappiamo, non possiamo abbassare mai la guardia dai malintenzionati che, in un modo o nell’altro, tentano di ingannare le persone per mezzo del telefono. Le tipologie di chiamata di cui stiamo parlando si dividono in tre gruppi principali:

Leggi il resto »

, , , ,

7 Commenti

Broker per la Telefonia a Striscia la Notizia

Come difendersi da Call Center “furbetti” – sms a pagamento

La scorsa settimana sono arrivate alla redazione di Striscia la Notizia varie segnalazioni da parte di clienti che avevano scoperto che dei call center all’insaputa dei clienti, avevano attivato dei servizi a pagamento (gratuiti per i primi 2 mesi).

Leggi il resto »

, , , , , , , ,

Nessun commento