I 7 miti da sfatare sulle truffe telefoniche

Facebooktwitterredditpinteresttumblrmail

Cari amici di tellows,

Una conoscenza superficiale può essere pericolosa, lo sappiamo tutti. In termini di pubblicità telefonica e di frodi, può costare un sacco di soldi e di stress! Per questo motivo, oggi vi presentiamo i 7 miti più comuni riguardanti la pubblicità e le truffe telefoniche.

money transfer

1. La truffa telefonica riguarda solo le persone anziane

Se si pensa ad una vittima tipo delle truffe telefoniche ecco che il profilo ideale è quello di un ultra ottantenne. Il fatto è: I truffatori spesso cercano di truffare i gruppi target più anziani perché tendono a essere meno attenti e più facili da ingannare. Non sempre gli anziani sono informati sulle ultime notizie legate alle truffe telefoniche, per cui una chiamata di un presunto familiare o di un impiegato di banca può trasformarsi in una costosa trappola.
Tuttavia, questo non significa che tutti gli altri possano pensare di essere al sicuro. Poiché esistono molti tipi di frode e le vittime sono diverse. Ad esempio la truffa denominata ping call, che mira a farsi richiamare dalle proprie vittime. Secondo una ricerca, la frode ha colpito particolarmente le persone nella fascia d’età compresa tra i 18 e i 34 anni.

2. Finché non fornisco i miei dati, non posso perdere soldi

Sfortunamente, anche questo non è del tutto vero. È altamente raccomandato non rivelare i dati personali al telefono, ma ci sono altri modi per estorcere il denaro. Le telefonate ping call già citate in precedenza, rappresentano un grande rischio. In questo caso, i truffatori fanno squillare il telefono solo pochi secondi per farsi poi richiamare. Se questo viene fatto, verrà addebitato un costo elevato, in quanto i numeri sono spesso stranieri e si viene attirati in un circuito di attesa che può costare molti euro al minuto.

3. Sono iscritto al Registro delle Opposizioni, quindi non mi chiameranno

Un altro malinteso che, purtroppo, non è del tutto vero. In generale un call center che opera legalmente, controlla se siete iscritti al Registro delle Opposizioni o se avete espresso il desiderio di non essere più contattati. Tuttavia, è anche vero che innumerevoli aziende non si attengono a questo principio. Tantomeno lo faranno quelle persone che hanno come unico obiettivo quello di compiere una frode.

4. La truffa telefonica oggi non esiste più

Non solo la pubblicità telefonica, ma anche le frodi telefoniche continuano ad essere praticate. Su tellows, gli utenti segnalano ogni giorno casi di truffe telefoniche in vari modi. Nella nostra relazione annuale, abbiamo registrato che nel 2019 le truffe sono state ben il 15,7% delle chiamate segnalate.

5. Segnalare i numeri di telefono non serve a nulla – i truffatori cambiano semplicemente il numero

Questo non è necessariamente vero. Potete segnalare tutte le truffe telefoniche alla Polizia Postale, che si occupa anche di questo. Su tellows è possibile condividere le proprie esperienze per avvertire gli altri utenti prima ancora che possano cadere nella frode. Molte persone cercano su google i numeri di telefono mentre rispondono alle chiamate o fanno ricerche in seguito. Potete anche aggiungere un commento per scambiare esperienze con altre vittime. 1-2 recensioni sono già sufficienti per mettere in dubbio una chiamata e aiutare qualcun altro.

6. Chiunque può inviare recensioni e commenti a tellows e manipolare i risultati

Fortunatamente, in questo caso si tratta di un’idea sbagliata. Prima di tutto, ogni persona può caricare una valutazione o un commento, ma le valutazioni e i commenti saranno controllati continuamente dal nostro sistema automatico di controllo antispam e dal team tellows. I commenti discriminatori, gli insulti o simili saranno da noi immediatamente cancellati. Naturalmente, può capitare di trascurare una valutazione di questo tipo una volta, quindi siamo grati per qualsiasi segnalazione da parte della comunità! Se un’azienda si sente erroneamente valutata, la esamineremo dettagliatamente.

7. Tutti possono vedere i miei dati di contatto su tellows

Il nostro obiettivo è quello di proteggervi dalla pubblicità telefonica e dalle frodi. Non siamo interessati a raccogliere dati e nomi di privati. La banca dati tellows include inizialmente ogni possibile numero di telefono, vale a dire che non appena qualcuno inserisce una combinazione di numeri su tellows, viene riconosciuto come un potenziale numero di telefono. Ma nessun dato di questo numero sarà disponibile senza ulteriori commenti.

Come abbiamo appena spiegato, le frodi telefoniche e la pubblicità telefonica sono ancora argomenti molto attuali ed è quindi importante agire insieme contro di essi. È quindi consigliato controllare ogni numero sospetto su tellows.it.

Sul nostro sito web o con l’aiuto dell’app per iPhone o Android si possono trovare informazioni su chiamanti sospetti.

Sperando il post vi sia d’aiuto, se vi viene in mente un altro mito da sfatare sull’argomento, sentitevi liberi di scriverci un commento.

Facebooktwitteryoutubeinstagram

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *