Archivi tag: protezione dalle truffe

Lo sapevate? Il Garante per la privacy sanziona Eni luce e gas

Facebooktwitterredditpinteresttumblrmail

Cari utenti tellows,

vi riportiamo una notizia che ha fatto scalpore tra i più noti quotiani locali come il Sole 24 ore, la Repubblica e il Fatto. A seguito di numerose segnalazioni e ispezioni condotte dall’Autorità pubbica, il Garante per la privacy o Gpdr (General Data Protection Regulation) ha sanzionato la famosa società Eni luce e gas (Egl) per aver violato i dati personali dei consumatori nell’ambito del telemarketing e teleselling.

Eni luce e gas dovrà pagare 11,5 milioni di euro entro i prossimi 30 giorni, una delle multe più alte dopo l’entrata in vigore del Gdpr. La sanzione è stata stabilita secondo i parametri del regolamento UE sulla protezione dei dati personali, quali la durata dell’illecito e l’insistenza della condotta posta in essere, nonchè il coinvolgimento di un ampio numero di persone.

La prima sanzione, che è stata posta in essere successivamente agli ingenti reclami da parte dei consumatori, riguarda le chiamate telefoniche a scopo promozionale e pubblicitario effettuate senza il consenso della persona interessata o nonostante il suo esplicito diniego ad essere contattati. La multa ammonta a 8,5 milioni di euro.

Continua a leggere

Facebooktwitteryoutubeinstagram

La nuova legge americana contro i robocalls

Facebooktwitterredditpinteresttumblrmail

Cari lettori di tellows,

prima di tutto intendiamo cogliere l’occasione per farvi gli auguri di buon anno, anche se un pelo in ritardo tenendo conto che son passati circa 10 giorni da capodanno. Ci sembrava opportuno iniziare la nuova decade con un articolo contenente qualche notizia positiva in relazione al tema delle chiamate spam, e per questo abbiamo deciso di parlarvi del nuovo Traced Act.

Il nome per intero di questa nuova legge introdotta in America lo scorso 30 dicembre è “Telephone Robocall Abuse Criminal Enforcement and Deterrence Act”, ossia “legge per l’applicazione penale e la deterrenza (inteso in senso giuridico come il provvedimento per prevenire la commissione di ulteriori reati da parte dello stesso soggetto) circa l’abuso di chiamate registrate”. Cosa significa tutto questo? La nuova legge, che ha lo scopo di proteggere meglio i consumatori americani dalle chiamate spam registrate, conferisce maggiori poteri esecutivi alla Commissione federale per le comunicazioni (FCC) in termini di individuazione di chiamate spam e maggiore responsabilità alle singole compagnie telefoniche in termini di protezione dei propri consumatori.

Continua a leggere

Facebooktwitteryoutubeinstagram

Sesso, amore e truffe – non sempre un buon affare

Facebooktwitterredditpinteresttumblrmail

Cara community tellows,
Oggi vogliamo parlavi di truffe e raggiri legati al tema sentimentale. Abbiamo infatti ricevuto diverse segnalazioni inerenti siti di incontri, portali per accompagnatrici e messaggi ricevuti via Facebook.

Vogliamo riportarvi le pratiche comunemente utilizzate, in modo da potervi difendere da questi raggiri. Questi truffatori agiscono contando sulle vostre debolezze, a volte, minacciando di riferire quanto accaduto a vostro marito o a vostra moglie se non versate una somma di denaro.
Certo é una tipologia di truffa ben conosciuta ma che continua a mietere molte vittime vista la proliferazione di siti di questo genere.

Ma vediamo subito qualche esempio dai commenti dei nostri utenti:

Continua a leggere

Facebooktwitteryoutubeinstagram

Lista nera multi dispositivo per gli utenti registrati di tellows

Facebooktwitterredditpinteresttumblrmail
Cari utenti tellows,i consumatori sono sempre piú frequentemente vittime di chiamate pubblicitarie ripetitive, di truffe telefoniche o semplicemente di chiamate indesiderate. Vengono utilizzati diversi trucchi ed artefici per prendere il vostro denaro. Nella nostra community, gli users commentano e votano i numeri dai quali sono stati chiamati, condividendo la loro esperienza con tutta la community. Questo metodo è semplice e veloce.

Il cuore pulsante di tellows è lo score, che viene calcolato dai precedenti voti inseriti sul numero telefonico. Gli utenti possono commentare e votare i numeri telefonici da una scala che va da 1 a 9. Dove 9 indica un numero particolarmente pericoloso o noioso mentre 1 indica un numero affidabile o non fastidioso. A partire dal voto 7, il numero viene inserito nella blacklist e viene bloccato per qualsiasi utente che utilizzi l’applicazione.
In base al voto inserito dai precedenti commenti, è possibile capire la rischiosità del numero di telefono. Inoltre è possibile creare una lista nera personale ed inserire numeri non ancora presenti o non votati. Se voti un numero in modo negativo, questo verrà automaticamente inserito nella blacklist personale e se dovesse richiamarti verrà bloccato, anche se il voto generale della community è positivo.
Per poter conoscere fin da subito chi sta chiamando non appena il telefono squilla, abbiamo sviluppato due applicazioni per Android ed iOS, che consentono di visualizzare il possibile nome del chiamante, il voto ed altre informazioni inserite dagli utenti.
Continua a leggere

Facebooktwitteryoutubeinstagram

Arriva l´estate – Truffe al mare!

Facebooktwitterredditpinteresttumblrmail

Mesi e mesi di duro lavoro, caldo, traffico e stress accumulato. Finalmente si avvicinano le ferie tanto sognate e magari prenotate già da diversi mesi. Avete vagliato centinaia di siti, centinaia di offerte e finalmente l’avete trovata! La casetta in affitto per trascorrere le vostre vacanze in famiglia. Tutto è perfetto: distanza dal mare, zona e prezzo.

 

Peccato che i truffatori non vanno in ferie!

Nelle ultime 2 settimane abbiamo notato un incremento delle segnalazioni di truffe legate a case vacanza, una truffa stagionale oramai ben congeniata, che continua a mietere vittime

Continua a leggere

Facebooktwitteryoutubeinstagram

tellows scams report – aprile 2018 parte 2

Facebooktwitterredditpinteresttumblrmail

Cara community tellows, ben ritrovati per questa seconda parte dedicata alle truffe piú gettonate e condivise.

La community di tellows è sempre molto attenta alle nuove truffe, la possibilità di condividere le vostre esperienze consente di essere sempre aggiornati e di mettere in guardia altri utenti del web. Nonostante questo, i truffatori hanno sempre nuove idee ed altre ben congeniate continuano a mietere vittime ogni giorno, per questo il vostro apporto è essenziale.

Vediamo quindi quali sono le piú gettonate segnalate dalla nostra community.

 

3 – Vuoi lavorare in Svizzera? Intanto paga!

Molto spesso troviamo annunci o banner online inerenti offerte di lavoro in Svizzera, attinenti in particolar modo il settore alberghiero, spesso giustificate dall’impossibilità di reperire lavoratori del luogo. Spesso le aziende in questione chiedono l’invio di denaro giustificandolo come necessario per il disbrigo delle pratiche di assunzione.
Continua a leggere

Facebooktwitteryoutubeinstagram

tellows scams report – aprile 2018 parte 1

Facebooktwitterredditpinteresttumblrmail

La community di tellows è sempre molto attenta alle nuove truffe, la possibilità di condividere le vostre esperienze consente di essere sempre aggiornati e di mettere in guardia altri utenti del web. Nonostante questo, i truffatori hanno sempre nuove idee ed altre ben congeniate continuano a mietere vittime ogni giorno, per questo il vostro apporto è essenziale.

Vediamo quindi quali sono le piú gettonate segnalate dalla nostra community.

1 – Legna dall’est Europa: quando le misure contano

La stagione estiva è oramai alle porte e per fortuna non avremmo più bisogno di legna per riscaldare casa, come ogni anno però occorrerà rifornirci per la prossima stagione invernale. Questa truffa è stata riportata anche da diversi quotidiani locali.

https://www.tellows.it/num/3881188977

Sergio: “Ho chiesto 30 quintali ma ho ricevuto 8 quintali. Purtroppo me ne sono accorto solo dopo averli pesati. Stanno continuando a girare tutto il Veneto, Friuli, Lombardia e Piemonte”

Luca: “Non ti portano quantitativo che ordini imbrogliano sul peso dicono che sono 30 quintali e invece sono solo 8/9 Truffatori”

https://www.tellows.it/num/%2B393487698756

Paolo: “Consegnano legna su annuncio postato su Subito. Ricontatto telefonico, dicono di non consegnare meno di 25 quintali. Allo scarico, arrivano con il camion diviso in due. Scaricano metà, e ti propongono di comprare l’intero carico ad un prezzo ribassato. Quello che scaricano ti viene spacciato per la quantità concordata (25/30 q) ma effettivamente è meno della metà, legna zuppa fresca di taglio e pesantissima. Intascano i soldi e scappano, difficili da ricontattare. Da stare alla larga”

Marco: “Propongono vendita di legna su facebook. Arrivano, consegnano velocemente una quantità diversa dal pattuito, proponendo di scaricare tutto il camion con uno sconto. Alla fine hanno scaricato metà del carico e se ne sono scappati con il doppio del dovuto. da stare lontani, truffatori. Impossibile recuperare il resto del carico dovuto.”

Continua a leggere

Facebooktwitteryoutubeinstagram

Contrastare le truffe telefoniche più diffuse

Facebooktwitterredditpinteresttumblrmail

Bisogna fare molta attenzione quando si risponde a una telefonata proveniente da un numero sconosciuto, perché spesso potrebbe trattarsi di chiamate che hanno il solo scopo di scalare denaro dalla vostra bolletta o dal credito del cellulare (le cosiddette “Cost Traps”). Cost trap vuol dire “Trappole costose” e indica che attraverso queste chiamate i truffatori riescono a raggirare le vittime, invitandole a effettuare telefonate verso numeri molto cari.
Sono diversi i modi in cui agisce chi architetta questa tipologia di truffa e, spesso, le vittime sono ignare di quanto stia accadendo. Per questo motivo conoscere questi metodi è fondamentale per prevenirli.
Continua a leggere

Facebooktwitteryoutubeinstagram

Come fermare le telefonate pubblicitarie indesiderate

Facebooktwitterredditpinteresttumblrmail

Squilla il telefono, state aspettando una chiamata importante, vi precipitate a rispondere e dall’altra parte della cornetta c’è l’ennesimo operatore che cerca di farvi cambiare piano tariffario.
A chi non è capitato di essere perseguitato da un call center che in modo più o meno brusco ha interrotto il quieto vivere con chiamate insistenti e fastidiose? La prima domanda che sorge spontanea è: perché questi numeri chiamano così frequentemente? La risposta è più semplice di quanto si creda. I call center, infatti, utilizzano un sistema di combinatori che compongono numeri senza tener conto che quasi sicuramente non c’è un operatore disponibile a prendere la chiamata in uscita.

Continua a leggere

Facebooktwitteryoutubeinstagram

Tangenziale a Roma: ancora truffe

Facebooktwitterredditpinteresttumblrmail

È una giornata normale, ti trovi con la tua auto sulla tangenziale quando all’improvviso vedi un uomo in difficoltà che richiama la tua attenzione. Mosso da spirito altruistico ti fermi, chiedi cosa sia successo e se è possibile che tu possa fare qualcosa per lui. La sua risposta è positiva, puoi renderti utile! Egli ti spiega che è rimasto a piedi, che non ha benzina o che gli si è rotta la macchina e ha bisogno di denaro per poter risolvere la situazione.

Istintivamente accetti, gli chiedi quanto gli serve e gli dai i soldi. Lui ti ringrazia e ti dà in cambio il suo numero di telefono per poterti restituire non appena possibile la cifra da te generosamente prestata. Tu tranquillamente segni il suo numero e riparti.
Passano giorni, ma del personaggio in questione non si sa più nulla, allora provi a contattarlo, ma di lui non vi è nessuna traccia. È quello l’esatto momento in cui ti rendi conto che sei stato raggirato.

Continua a leggere

Facebooktwitteryoutubeinstagram