Coronavirus, guida di sopravvivenza alla quarantena

Facebooktwitterredditpinteresttumblrmail

Cari utenti tellows,

che viviate soli o no, la quarantena non è un periodo facile per nessuno.
C’è chi prova a passare il tempo cucinando, chi leggendo libri o coltivando altri hobby, chi ancora si mantiene in forma con workout casalinghi.
Noi del team tellows, abbiamo deciso di stilare una breve guida e proviamo a darvi 5 consigli per soppravvivere alla quarantena da Coronavirus.

null

1. Prendetevi cura di voi stessi

Cercate di mantenere le normali abitudini quotidiane relative alla cura della persona. Ad esempio mantenete la barba fatta anche se non dovete incontrare nessuno, cercate di mangiare sano e di mantenervi allenati anche se non potete andare in palestra. A tal proposito sono molti i video gratuiti che si trovano online e permettono di fare workout casalinghi.

2. Mantenete i contatti sociali

Non rinunciate alla socialità, specialmente se siete single. Grazie alla tecnologia, è possibile sentire giornalmente amici o parenti, ad esempio facendo normali chiacchierate via Wathsapp o Skype, ma anche organizzare qualcosa di più simpatico, come partite a carte o a giochi in scatola tramite servizi online.

3. Dedicati ai vostri hobby o trovatene di nuovi

Fate di necessità virtù. Quale occasione migliore per prendersi un po’ di tempo e dedicarlo ai vostri hobby preferiti? Leggete quel libro che avevate iniziato, ma poi non avete avuto il tempo di finire, oppure iniziate un corso online, magari per perfezionare quella lingua straniera che da tempo volete migliorare. Il web è davvero pieno di risorse.

4. Teneveti informati (ma non troppo!)

Informarsi è importante, soprattutto in un periodo come questo. Il nostro consiglio però è quello di non passare la giornata a guardare notiziari. Sentire notizie negative tutto il giorno, perchè purtroppo al momento le positive sono poche, è controproducente per la vostra salute.
Farlo una o due volte al giorno è sufficiente.

5. Cercate di evitare qualsiasi tipo di stress

Parlate di tutto, non solo del Coronavirus. Non credete a tutto quello che sentite, soprattuto alle notizie che trovate sui social network e non condividete notizie di cui non siete certi. Purtroppo c’è chi se ne approfitta e, con truffe come quelle di cui vi abbiamo parlato in questo articolo o generando fake news, trae profitto da questa situazione.

Team tellows

Facebooktwitteryoutubeinstagram

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *