Come scoprire se ci sono abbonamenti attivi sul cellulare e come disattivarli

Cari membri di tellows,

sembra strano, ma il vostro credito telefonico ultimamente sta scendendo più velocemente del solito, eppure avete un’offerta “tutto incluso” con decine di Giga che nemmeno utilizzate, le chiamate sono illimitate e gli SMS non li inviate più da quando avete installato applicazioni di messaggistica come Whatsapp e Telegram. Cosa può essere successo allora? Probabilmente avete un abbonamento attivo sul vostro cellulare che vi scala periodicamente diversi Euro.

Vediamo insieme come scoprire se ci sono abbonamenti attivi ed eventualmente come è possibile disattivarli.

Come disattivare abbonamenti indesiderati attivi:

Per prima cosa vi consigliamo di controllare se tra gli SMS ricevuti ci sono eventuali notifiche di attivazione di nuovi servizi in abbonamento da numeri sconosciuti. Se avete ricevuto un messaggio di notifica significa che almeno un abbonamento è attivo sul vostro cellulare.
È possibile disattivare questi abbonamenti in diversi modi, spesso si disattivano semplicemente rispondendo con un SMS con scritto NO oppure STOP all’SMS di attivazione che avete ricevuto.

Il nostro utente Snyp_ ha segnalato il numero +393202071016 e conferma di aver disattivato l’abbonamento con un SMS di risposta:
“Mi arriva un messaggio con scritto: TopTV vai su toptv per i migliori contenuti abbonamento attivo 6E/settimana ho mandato STOP e si è disattivato…”

Non sempre però questi servizi si possono disattivare tramite SMS. Ad esempio quando non riuscite a trovare il messaggio di notifica, magari perché quando lo avete ricevuto non gli avete dato importanza, avete pensato fosse solamente pubblicità e quindi lo avete cancellato. Ecco quindi che tra tutte le possibili alternative, il nostro consiglio è quello di contattare il vostro operatore telefonico, parlare con un operatore, chiedere se ci sono abbonamenti attivi e richiedere la disattivazione di questi servizi. Oltre alla disattivazione degli abbonamenti attivi, potrete chiedere anche che venga vietata l’attivazione di altri abbonamenti in futuro.

L’utente ET segnala il numero +393202020200 e dichiara di aver disattivato un abbonamento proprio chiamando l’operatore Wind:
“È una truffa bella e buona. Mi hanno spillato una quindicina di euro a mia insaputa. Quando me ne sono accorto ho chiamato il 155 di Wind ed il “SERVIZIO …” è stato prontamente disattivato…”

Come richiedere il rimborso:

Quando viene richiesta la disattivazione di un servizio a pagamento il vostro operatore telefonico è tenuto a rimborsarvi da quanto speso se la richiesta avviene entro breve tempo, di solito entro 7/10 giorni dall’attivazione.

Come esempio riportiamo il commento della nostra utente Chicca che riporta il numero +393202071041 e dichiara di aver ricevuto solo un rimborso parziale da Wind:
“Servizio a pagamento non richiesto, non ho mai dato l’autorizzazione alla sua attivazione. Mi ha scalato quasi 10 euro di traffico, il mio operatore telefonico Wind me ne ha rimborsati solo 6.”

Se anche voi vi foste accorti solo successivamente della presenza di abbonamenti e volete chiedere il rimborso completo di quanto avete speso, potete contattare AGCOM al numero verde 800185060 (081750750 se chiamate da cellulare o dall’estero). Il contact center AGCOM è raggiungibile anche a mezzo email all’indirizzo [email protected] e risponde alle domande dei cittadini, riceve segnalazioni e fornisce informazioni per la corretta gestione e risoluzione di problematiche di questo tipo.

Speriamo che questa guida possa esservi d’aiuto e se anche a voi è stato attivato un abbonamento non richiesto, vi invitiamo a segnalare il numero di telefono da cui avete ricevuto l’SMS di attivazione su tellows, così da essere d’aiuto al resto della community.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *