tellows Study 2019: Dove si colloca l’Italia nel quadro degli utenti più attivi su tellows?

Facebooktwitterredditpinteresttumblrmail

Cari lettori di tellows,

in seguito al primo tellows study pubblicato lo scorso novembre, abbiamo ora il piacere di condividere con voi il nuovo studio che abbiamo condotto quest’anno sui paesi con gli utenti più attivi in tutto il mondo.
Dalle informazioni raccolte da gennaio a novembre 2019 abbiamo tratto quelle inerenti allo sviluppo delle segnalazioni spam sul sito tellows. Il grafico in basso mette in comparazione i dati del 2018 e quelli del 2019, riassumendo il trend dei nostri mercati principali. La Colombia rimane sempre il paese con utenti più attivi, registrando una media di 7 persone ogni 1000 che condividono informazioni e/o esperienze personali avuti con chiamate da numeri sconosciuti. In generale, si è notato un lieve incremento nella maggior parte dei paesi presi in considerazione, e anche l’Italia fa parte di questi.

Il diagramma mette in relazione i vari paesi, posti sull’asse orizzontale, e il numero corrispondente di valutazioni date ogni 1000 utenti, posto sull’asse delle y. Ogni paese è accompagnato da due colonne, che mostrano relativamente i dati riguardanti il 2018 e il 2019. Traendo le somme, si può facilmente notare come in Messico e in Colombia si è visto un significativo aumento del numero medio di valutazioni lasciate: nel 2019 una in più ogni 1000 utenti rispetto al 2018. Anche in altri paesi come Portogallo, Polonia e Repubblica Ceca si è registrato un lieve aumento. Complessivamente, si può affermare che il 2019 è stato un anno positivo per noi di tellows, con un aumento di attività nei nostri utenti.
Analizzando ora più in particolare i paesi più attivi quest’anno su tellows, il grafico sottostante mostra dati raccolti nel 2019 per i mercati tellows e li colora in tre diversi modi a seconda della quantità di valutazioni medie ogni 1000 utenti. La media di valutazioni pubblicate ogni 1000 utenti varia da 0 a 8.

Colombia, Stati Uniti/Canada e Messico, contrassegnate nel grafico di color verde, sono i paesi dove gli utenti di tellows sono più attivi. Si registra almeno una valutazione ogni 200 utenti. Le colonne colorate di bianco, quindi Germania, Italia, Regno Unito, Indonesia, Francia, Svizzera, Austria e Venezuela, sono i paesi dove il numero medio di valutazioni varia da 3 a 5 ogni 1000 utenti, il che significa meno di 1 recensione ogni 300 utenti. Per altri paesi quali Spagna, Portogallo, Brasile, Arabia Saudita, Polonia, Repubblica Ceca e Taiwan, il numero di valutazioni è sotto o uguale al 0,2%, vale a dire una sola valutazione ogni 500 utenti.
tellows ha usato dopodiché le categorie del grafico precedente in un altro diagramma per creare tre gruppi diversi con livelli di attività altrettanto diversi. Tali gruppi sono classificati secondo una scala da 0 a 6, in ordine crescente di tasso di attività, intendendo con il termine “attività” il coinvolgimento che si è registrato nei confronti del nostro sito in termini di valutazione dei numeri di telefono. Dunque, gli “utenti comunicativi” designano quelli che mostrano il grado di coinvolgimento maggiore, mentre “utenti attivi” possono essere definiti come utenti medi, con grado di attività nella media. Utenti inattivi sono invece quelli che condividono di meno. Nel diagramma che segue, quest’ultimi sono segnati di color arancio.

Il grafico in parte mostra la performance dei vari paesi nel corso del 2019. Messico, Colombia e Stati Uniti/Canada fanno parte del “gruppo comunicativo”, dove gli utenti sono tra i più attivi nella segnalazione di numeri sconosciuti o pericolosi. Il gruppo “medio” che comprende Germania, Italia, Regno Unito, Indonesia, Francia, Svizzera, Austria e Venezuela è anch’esso da considerarsi come attivo, in quanto valutazioni e commenti sono registrati con regolarità. Il gruppo “passivo”, colorato di arancio e comprendente invece Spagna, Portogallo, Brasile, Arabia Saudita, Polonia, Repubblica Ceca e Taiwan, è quello che ha mostrato una propensione a lasciare commenti relativamente bassa. Il livello di attività in questo caso è minore di 1.
Passiamo infine a considerare la situazione per la versione mobile di tellows nell’anno 2019. Fino all’anno scorso, nella maggior parte dei paesi, l’uso della versione mobile era il 50% rispetto a quello della versione desktop. La percentuale sembra essere cresciuta nell’ultimo anno, anche perché, dato che la maggioranza degli utenti riceve chiamate spam sul telefono mobile, i numeri segnalati vengono ricercati soprattutto attraverso telefono cellulare. Secondo il nostro studio, l’uso della versione mobile di tellows in Italia, Spagna, Indonesia, Arabia Saudita, Taiwan e Stati Uniti/Canada rappresenta circa il 65% del totale. Altri paesi quali Repubblica Ceca, Venezuela e Germania hanno una percentuale di uso mobile minore del 55%. Messico, Portogallo, Brasile, Stati Uniti, Francia, Svizzera, Austria, Colombia e Polonia registrano un uso medio della versione mobile tra il 55 e il 65% rispetto al totale.

L’uso della piattaforma tellows da telefono mobile è progressivamente in aumento, il che non è da sorprendersi così come suggerito da Statcounter perché sempre più persone navigano su internet dal proprio telefono invece che dal computer.

Per concludere, ci auguriamo che questo studio vi abbia permesso di capire meglio il trend delle chiamate spam nel mondo. Installa la nostra app gratis ora per cercare numeri sconosciuti o visita tellows.it.

Facebooktwitteryoutubeinstagram

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *